You Are Here: Home » Intersex » Risoluzione storica dell’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa sul diritto all’integrit√† fisica dei minorenni intersex

Risoluzione storica dell’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa sul diritto all’integrit√† fisica dei minorenni intersex

Comunicato stampa¬†di ILGA-Europe¬†e OII Europe sull’adozione della storica risoluzione da parte dell’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa sul¬†diritto all’integrit√† fisica dei minorenni intersex.

Traduzione di Valentina Piattelli per intersexioni

ILGA-Europe¬†e¬†OII Europe¬†apprezzano l’adozione della risoluzione ‚ÄúDiritto dei Bambini all’integrit√† fisica” da parte dell’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa che per la prima volta si √® occupata di integrit√† fisica dei bambini intersex.

Questa risoluzione si occupa anche di altre questioni come le mutilazioni genitali femminili, la circoncisione di giovani ragazzi per motivi religiosi e l’obbligo o la coercizione di bambine/i a piercing, tatuaggi o chirurgie plastiche.

La risoluzione chiede ai Governi degli Stati appartenenti del Consiglio d’Europa di “intraprendere ulteriori ricerche per aumentare la conoscenza sulla situazione specifica delle persone intersex, assicurando che nessuna/o sia sottoposta/o a trattamenti medici o chirurgici non necessari,¬†cosmetici e non vitali per la salute durante l’infanzia, garantire l’integrit√† fisica, l’autonomia e l’autodeterminazione delle persone interessate e fornire alle famiglie con bambini intersex un adeguato counselling e sostegno”.

Questa √® la prima risoluzione di questo tipo da parte di un’istituzione europea. Il linguaggio della risoluzione indica uno spostamento dall’attuale dominio della sfera medica a un approccio che tenga conto dei diritti umani¬†e¬†che sottolinei il diritto all’integrit√† fisica, all’autonomia e all’autodeterminazione, chiedendo allo stesso tempo che venga posto fine alle procedure cosmetiche e ai trattamenti chirurgici.

ILGA-Europe e OII Europe chiedono alle istituzioni Europee competenti di prendere nota di questa risoluzione e quindi di portare avanti la ricerca necessaria per aumentare la conoscenza riguardo a specifici diritti umani e situazioni sociali delle persone intersex.

ILGA-Europe e OII Europe ringraziano anche¬†Marlene Rupprecht, che √® stata Relatrice del Rapporto che ha portato alla risoluzione, per aver accolto gli stimoli forniti dalle due nostre organizzazioni e da¬†Genital Autonomy, e per aver posto fermamente all’ordine del giorno i diritti umani delle persone intersex.

Qui il testo della Risoluzione: Resolution 1952 (2013) Children’s right to physical integrity

About The Author

intersexioni
Number of Entries : 279

intersexioni - info@intersexioni.it

Scroll to top

Sito web by: Koris web agency