You Are Here: Home » Intersex » Scientificamente provato? Controversie biopolitiche nel trattamento dell’iperplasia surrenale congenita

Scientificamente provato? Controversie biopolitiche nel trattamento dell’iperplasia surrenale congenita

di Elisa A.G. Arfini

Negli studi socio-antropologici, l’intersessualità è spesso assunta a caso paradigmatico: una “naturale” smentita della “naturale” differenza tra i sessi. Nell’Occidente contemporaneo, il contesto socio-culturale a cui è delegata la costruzione, assegnazione e stabilizzazione del sesso è in primis il campo biomedico. La costruzione del sapere medico sull’intersessualità attraversa attualmente un momento di grande instabilità, causata in parte dall’intervento di soggetti non appartenenti all’establishment tecno-scientifico. Questo contributo si propone di mappare una controversia relativa al trattamento di una particolare condizione che coinvolge aspetti legati alla definizione del sesso e della sua gestione in quanto patologia nell’ambito biomedico.

Scientificamente provato? Controversie biopolitiche nel trattamento dell’iperplasia surrenale congenita” in TECNOSCIENZA, Vol. 3, n. 2 (2012), pp.37-62.

tecnoscienzaTecnoscienza è una rivista scientifica promossa da STS Italia, il network italiano di ricercatrici e ricercatori orientati allo studio della scienza e della tecnologia attraverso l’analisi delle dinamiche sociali in cui queste sono avvolte e che a queste fanno da sfondo. La rivista si pone come punto di riferimento per la ricerca sugli snodi tra scienza, tecnologia e societĂ . Tecnoscienza pubblica in open access: l’accesso alla rivista è libero e gratuito e la registrazione al sito permette di ricevere news e aggiornamenti.

About The Author

intersexioni
Number of Entries : 288

intersexioni - info@intersexioni.it

Scroll to top

Sito web by: Koris web agency